Loading
Per Crucem ad Astra

Nuovo Progetto Italo-Russo: PER CRUCEM AD ASTRA

By alberto In Comunicati Stampa giugno 29, 2017

– La Musica come punto d’incontro fra grandi tradizioni –

Quando due grandi eccellenze internazionali della musica e due diverse, ma alquanto importanti tradizioni, trovano delle sinergie e danno vita ad un progetto comune il risultato non può che essere qualcosa di unico e sorprendente.

E’ il caso di PER CRUCEM AD ASTRA, un nuovo progetto musicale internazionale che vede due diverse visioni musicali, quella italiana e quella russa, affiancarsi a formare un tutt’uno, dando vita ad una produzione musicale classica imponente e maestosa che richiama la grande tradizione della musica sacrale.

Turn up your speakers and be prepared to hear a new kind of cl…

Turn up your speakers and be prepared to hear a new kind of classical music. Per Crucem Ad Astra is a music project with Italian and Russian collaboration.Like this page, more info coming soon!

Pubblicato da Per Crucem Ad Astra su Martedì 23 maggio 2017

L’intera composizione musicale del progetto è di matrice italiana ed è sotto la cura e la direzione del noto compositore Sergio Frigerio; i musicisti, il coro e la direzione artistica provengono invece dalla grande tradizione musicale russa e vedono elevarsi nomi di grande portata internazionale nel mondo della musica classica, come Roman Berchenko, direttore artistico del progetto, massimo esperto della musica classica russa e mondiale nonché vincitore del premio alla cultura della Federazione Russa con ben oltre trent’anni di attività come compositore, conduttore, direttore e produttore nella tradizione musicale e teatrale del suo Paese; dall’altra parte abbiamo Sergey Kondrashev, dal 2011 direttore artistico e d’orchestra della Orpheus Radio Symphony Orchestra, il cui repertorio musicale spazia dalle opere alle sinfonie dei grandi autori classici, come Verdi, Tchaikovsky o ancora Rachmaninov, Chopin e Prokofiev.

Elemento centrale e colonna portante di questo progetto italo-russo è il celeberrimo The Grand Choir “Masters of Choral Singing”, uno dei più noti e famosi cori del panorama musicale classico internazionale diretto maestosamente dal direttore Lev Kontorovich.

Ecco così che grandi nomi della musica classica mondiale si uniscono per dare voce ad un progetto nato per risvegliare emozioni, passioni e spiritualità nell’ascoltare moderno, vittima inconsapevole di un presente sempre più desacralizzato e abbandonato ad una situazione socio-culturale che destabilizza la vita quotidiana.

Il progetto PER CRUCEM AD ASTRA viene così a delinearsi come un unicum tra le grandi produzioni musicali classiche contemporanee, e lo fa grazie a partner d’eccezione come Radio Orpheus, la Radio Nazionale russa che supporta la promozione del progetto sia a livello nazionale russo sia internazionale grazie al suo network radio; il MOSFilm, il più grande studio cinematografico russo dove ha sede anche lo studio di registrazione più grande del Paese.

La coordinazione e l’aspetto manageriale del progetto sono affidati ad un partner italiano , il QUADRI MUSICLAB, vero Project Manager dell’intera produzione.

 

Per Crucem ad Astra

"Towards a new beginning with confidence and hope" [ Sergio Frigerio ]Share this video with your loved one.www.percrucemadastra.com

Pubblicato da Per Crucem Ad Astra su Venerdì 16 giugno 2017

 

Per Crucem Ad Astra

Here's a taste of PER CRUCEM AD ASTRA, the new Classic Music Project with International collaborations!!Follow Us on https://www.facebook.com/PerCrucemAdAstra

Pubblicato da Per Crucem Ad Astra su Mercoledì 31 maggio 2017